BLOG

Notizie dal mondo degli smartphone

iPhone 14: come sarà?



Una delle domande più gettonate dell’ultimo periodo è: quali novità riserva Apple per l’iPhone 14? Dopo l’uscita dell’iPhone 13 a settembre 2021, le aspettative sono cresciute sempre più. Se tra l’ultimo modello lanciato sul mercato e il suo predecessore non vi erano differenze sostanziali, questa volta gli appassionati del brand vorrebbero dei cambiamenti.

Alcune risposte sono già arrivate, tramite leak e rumor vari. La famiglia iPhone 14 non accoglierà più la versione Mini, che sarà sostituita, invece, da iPhone 14 Max. Ciò comporterà la mancanza di uno smartphone Apple di nuova generazione con display inferiore a 6 pollici. Questa decisione probabilmente deriva da dati poco confortanti circa le vendite di iPhone 13 Mini relative agli ultimi tempi.

I modelli di iPhone 14

In definitiva, i modelli che verranno annunciati a settembre 2022 potrebbero essere:

  • iPhone 14, con display OLED da 6,1 pollici e due fotocamere 
  • iPhone 14 Max, con display OLED da 6,7 pollici e due fotocamere
  • iPhone 14 Pro, con display OLED ProMotion da 6,1 pollici e tre fotocamere
  • iPhone 14 Pro Max, con display OLED ProMotion da 6,7 pollici e tre fotocamere

Per quanto riguarda il design, è possibile che iPhone 14 mantenga lo stile di iPhone 13, mentre alcune modifiche sono previste su iPhone 14 Pro e Pro Max: si vocifera l’eliminazione del notch e l’inserimento di un piccolo foro per la fotocamera interna, come già presente per molti smartphone Android.

Sorge spontanea la questione del Face ID. Il sensore che si occupa del riconoscimento facciale sarà posto in un foro più largo, accanto alla fotocamera anteriore. Non si ha ancora un nome specifico per definire il design: attendiamo comunicazioni ufficiali da Apple.

Il processore, invece, resterà A15 Bionic per i due modelli standard, mentre per le versioni Pro si parla di A16 Bionic. Non vi sarà una netta differenza tra i due chip, mentre è da sottolineare la presenza di 2 GB di RAM in più per iPhone 14 Pro e Pro Max, portando il potenziamento a 6 GB con RAM LPDDR5, più veloce. Le altre versioni invece rimarranno a 4 GB di RAM LPDDR4X.

Tra le varie indiscrezioni, quella che cattura l’attenzione anche dei meno esperti in tecnicismi è l’evoluzione della fotocamera: i modelli Pro porteranno per la prima volta nel mondo Apple un sensore principale da 48 Megapixel, novità assoluta per il brand. La fotocamera frontale, invece, avrà un autofocus e apertura f/1.9, a differenza del modello precedente che prevede la messa a fuoco fissa e apertura f/2.2.

iPhone 14 prezzo e uscita

Non si ha alcuna certezza sulla date di presentazione e uscita: si ipotizza che il 13 settembre ci sarà l’annuncio dei nuovi smartphone, mentre il lancio sul mercato avverrà il 24 dello stesso mese; tutto ciò in base allo storico degli annunci Apple. Anche sui prezzi non c’è alcuna certezza. iPhone 13 fu annunciato con un prezzo di listino di 939 euro, quindi si presuppone che il nuovo modello non si discosterà di molto da questo prezzo di partenza.

Condividi post: Condividi su Facebook