BLOG

Notizie dal mondo degli smartphone

Le news

Il miglior smartphone per la festa del papà

Il miglior smartphone per la festa del papà

Smartphone di fascia alta: quali modelli regalare al vostro papà

Manca ormai pochi giorni alla festa del papà e se siete ancora indecisi sul regalo da fare? Uno smartphone potrebbe essere quello che fa al caso vostro! Molti sono ormai i modelli sul mercato e, in base al vostro budget, potrete scegliere quello più indicato alle vostre tasche, ma soprattutto indicato all’utilizzo che ne farà il vostro papà. Partiamo dagli smartphone di fascia alta in cui sicuramente a farla da padroni sono gli ormai consolidati i modelli top iPhone X , Huawei Mate 20 Pro e il nuovo arrivato Samsung s10.



iPhone X: caratteristiche e vantaggi

l’Apple iPhone X è un telefono dal design moderno, realizzato in acciaio e disponibile in due colorazioni : Argento e Grigio siderale.

La componentistica hardware di questo dispositivo è davvero al top, il processore è un esa-core a 64bit, molto veloce in tutte le operazioni grazie anche al supporto dei 3 GB di RAM e quello della neural machine che imparando dall’utilizzo che se ne fa vi renderà la vita semplice e vi aiuterà nel suo utilizzo.

Il display è un OLED da 5.8 pollici che la Apple ama definire un Super Retina HD, la sua risoluzione è di 2436x1125 con una densità di pixel a 458ppi, i colori sono ben calibrati e il contrasto risulta davvero perfetto grazie anche al nero assoluto di cui si possono vantare i pannelli OLED.

Due sono le fotocamere posteriori, entrambe da 12 Megapixel, una principale con un apertura focale di ƒ/1.8 e la secondaria che funziona da teleobiettivo sempre da 12megapixel con un apertura focale peró di ƒ/2.4, entrambi sono dotati di stabilizzazione ottica dell'immagine. La fotocamera anteriore è invece da 7 megapixel apertura focale ƒ/2.2. Gli scatti realizzati con questo dispositivo risulteranno ottimi in quasi tutte le condizioni di illuminazione, grazie alla doppia fotocamera con focali diverse e la registrazione video raggiungerà la massima qualità di 4K a 60fps.

Huawei Mate 20Pro: caratteristiche e pregi

Huawei Mate 20 Pro invece presenta un grande display AMOLED da 6.39 pollici con una risoluzione QHD+ da 3120x1440 pixel, fra le più elevate attualmente in circolazione, basato su tecnologia IPS. Il processore è il nuovo HiSilicon Kirin 980 octa core da 2,6 GHz, anche lui costruito con la nuova tecnologia a 7 nanometri e che grazie al utilizzo differenziato dei suoi core garantisce prestazioni e risparmio energetico. La GPU è una Mali G76 ed è dotato di 6GB di RAM. Grazie a questa architettura il telefono è adatto per ogni utilizzo, dal lavoro al divertimento. Le fotocamere sono ben tre, La principale da 40 megapixel con apertura focale ƒ/1.8 , la secondaria da 8 megapixel con apertura ƒ/2.4, stabilizzata otticamente, che ha la funzione zoom fino a 3x e la terza da 20 megapixel con ottica grandangolare e apertura focale ƒ/2.2.
Anche con questo dispositivo siamo pronti a scattare in qualsiasi condizioni di luce e qualsiasi tipo di fotografia, grazie alle tre lenti differenti. La registrazione video arriva alla massima qualità di 4K a 30fps. La fotocamera anteriore ha uno dei sensori più grandi che ci siano in commercio 24megapixel e un apertura focale di ƒ/2.0.
Con una focale così e tutti questi megapixel la qualità delle videochiamate e dei selfie farà di certo un netto balzo in avanti con questo dispositivo. Presenti ovviamente le varie modalità slow motion e di ritratto.

Samsung S10: caratteristiche di una new entry nel mercato

Come ultimo telefono di fascia alta troviamo il nuovo arrivato in casa Samsung, Galaxy S10. Schermo Dynamic AMOLED da 6,1” con una risoluzione di 1440x3040 pixel a 550 ppi , uno dei migliori che attualmente potrete trovare sul mercato che darà a chi utilizzerà questo smartphone davvero un’esperienza di utilizzo fuori dal normale, Samsung infatti parla di cinematic vision.

Il processore è un octa-core Exynos 9820 uno degli ultimi prodotti di samsung che come anche quelli degli altri modelli presentati fino ad ora, promette grazie alla sua architettura di far risparmiare la carica e garantire ottime prestazioni. È possibile trovarlo con due grandezze diverse sia di RAM che di storage, quello da 6GB di RAM e quello da 8 GB di RAM a seconda se si sceglie il modello da 128GB o da 512 GB di storage.Le fotocamere anche su questo dispositivo sono tre, abbiamo un sensore principale da da 12Megapixel con un’apertura variabile da ƒ/1.5 a 2.4, altro sensore sempre da 12 Megapixel con apertura ƒ/2.4 con funzione di zoom e si aggiunge il terzo sensore da 16 megapixel apertura ƒ/2.2 con ottica grandangolare. Grazie a queste tre ottiche potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia e alla vostra creatività, ogni tipo di scatto con quasi ogni condizione di luce e possibile, basta solo sbizzarrirsi.

I migliori smartphone di fascia media per la festa del papà

Abbiamo parlato fino ad ora di Smartphone che appartengono ad una fascia di mercato alta, se invece volete puntare a qualche dispositivo con un buon rapporto qualità prezzo la scelta dovrà essere diversa e affidarvi ad uno di questi modelli: Huawei Mate 20 Lite , Xiaomi A2.

Perchè scegliere un Huawei Mate 20 Lite

Huawei Mate 20 Lite è uno dei migliori telefoni di fascia media che si possano trovare sul mercato e che davvero fa concorrenza anche ai modelli di fascia più alta. Display da 6,3” con una risoluzione FullHD+ da 1080x2340 pixel basato su tecnologia IPS ha un’ottima calibrazione dei colori e un’ottima regolazione della luminosità.

Il processore è davvero in grado di garantirvi ottime prestazioni e consumi ridotti ed è un octa-core HiSilicon Kirin 710, ottimo per ogni tipo di utilizzo, dalla semplice messaggistica fino ad arrivare al gaming spinto. Anche il Maate 20 Lite è dotato di NPU ( neural processing unit) e cioè l’intelligenza artificiale che impara dal nostro utilizzo e permette al telefono di essere utilizzato sempre con maggiore facilità. La RAM di questo dispositivo è di 4 GB e monta una GPU Mali G51 MP4.

Le fotocamere su questo dispositivo sono in totale quattro, due sono posizionate sulla parte anteriore e due su quella posteriore. Il sensore principale posteriore è da 20 megapixel con un’apertura focale di ƒ/1.8 mentre quello secondario da soli 2 megapixel serve per la misurazione della profondità di campo in modo da garantire un eccellente effetto bokeh. Per quanto riguarda le due camere anteriori sono una da 24 megapixel con apertura focale da ƒ/2.0 e la seconda da 2 megapixel con la stessa funzione di quella situata nel lato posteriore e cioè misurare la profondità di campo.
La registrazione video arriva ad un massimo di 1080(FullHD) a 60 fps.

Il miglior smartphone economico: Xiaomi MI A2 Lite

Infine, per tutti coloro che non vogliono spendere troppo, il miglior smartphone economico è sicuramente lo Xiaomi A2 Lite.

Il processore è lo Snapdragon 625 e anche in questo caso si tratta di un octa-core, non potente quanto i precendenti , ma sicuramente in grado di buone prestazioni. Anche in questo caso l’architettura del processore permette di non far rallentare l’esecuzione delle applicazioni sfruttando l’utilizzo dei core in maniera alternata, ma bisognerà prestare più attenzione , magari chiudendo qualche applicazione aperta in background per non sforzarlo troppo, altrimenti qualche rallentamento potrebbe verificarsi.

La RAM è variabile a seconda dello spazio di storage che andiamo a scegliere , sul modello da 32GB di storagge sarà di 3 GIGA , mentre sul modello da 64 GB ci saranno 4GB di RAM.
Lo schermo è un LCD da 5.84” con una risoluzione di 1.080 x 2.280 pixel e con proporzioni di 18:9 basato su tecnologia IPS , bene non sarà il migliore schermo sul mercato, ma non è poi così male, i colori sono personalizzabili anche se la taratura di fabbrica non è per niente male, la luminosità è buona e ha un’ottima regolazione automatica.

Le fotocamere sulla parte posteriore del telefono sono due: un sensore primario da 12 megapixel, con un'apertura focale di ƒ/2.2 e una camera secondaria con sensore da 5 megapixel che serve a calcolare la profondità di campo e a garantirci anche in questo caso un ottimo effetto bokeh. La fotocamera anteriore invece è da 5 megapixel con un’apertura ƒ/2.0 , sì diciamo che non è una delle più grandi come risoluzione , ma al prezzo a cui viene venduto questo smartphone non si poteva pretendere la perfezione e comunque non è poi così male anche se con poca illuminazione soffre un po’.
La registrazione video arriva invece alla massima qualità del FullHD a 60fps ed è dotato di un ottima intelligenza artificiale per la messa a fuoco automatica che risulterà precisa e veloce.

Bene, vi abbiamo presentato cinque modelli di smartphone perfetti per il vostro papà. Non dovete fare altro che scegliere quello giusto per le vostre tasche!

Buona festa a tutti i papà!

Condividi post: Condividi su Facebook