SERVIZIO CLIENTI 02 87165481

BLOG

Notizie dal mondo degli smartphone

iPadOS 16: fra multitasking e nuove app per professionisti (e non solo)

iPadOS 16: fra multitasking e nuove app per professionisti (e non solo)

Proprio con l’uscita dei nuovi iPad Pro M2 e iPad di decima generazione, Apple ha rilasciato il nuovo sistema operativo iPadOS 16.
Tante novità per questa nuova versione di iPadOs: funzionalità tutte da scoprire per migliorare l’esperienza utente quotidiana, e feature interessanti per l’utilizzo professionale dei dispositivi.
Scopriamole insieme, individuando anche le versioni dei dispositivi per cui sarà disponibile l’aggiornamento.

App Messaggi rinnovata

Condividere i contenuti non è mai stato così facile: l’app Messaggi ora facilita la gestione di contenuti condivisi in altre applicazioni come File, Keynote, Numbers, Pages, Note, Promemoria e Safari.
I flussi di lavoro diventano così più controllati e monitorabili: quando un utente invia un invito a collaborare tramite Messaggi, i partecipanti entreranno nella sessione di lavoro, in un documento, in un progetto, avendo la possibilità di fare modifiche in tempo reale.
Tutti i partecipanti potranno monitorare il tutto tramite l’app Messaggi, e fissare una call immediata tramite FaceTime.


Condivisione del lavoro con Freeform

Cosa è Freeform? Una “lavagna condivisa” in cui sarà possibile per gli utenti collaborare in tempo reale, avviando chiamate FaceTime e visualizzando gli aggiornamenti ai documenti condivisi tramite Messaggi.

Aumenta l’efficienza per l’app Mail

Anche Mail si rinnova. Numerose novità per il client Mail di iPadOS 16, fra cui la possibilità di annullare l’invio e di programmare le mail da inviare.
La ricerca diventa più accurata ed efficiente, perfezionando il tiro e restituendo all’utente risultati più precisi.
Interessante anche l’introduzione di un promemoria quando ci si dimentica di aggiungere elementi importanti nella struttura dell’email.

Libreria foto condivisa di iCloud

Direttamente dall’app Foto è ora possibile condividere foto e video con un massimo di 5 persone. Nell’app compare infatti la sezione “libreria condivisa”, in cui tutti gli utenti parte del gruppo potranno visualizzare i contenuti. Un album di famiglia virtuale tutto da popolare: ogni utente potrà aggiungere nuove foto all’album, sia manualmente che seguendo i suggerimenti della sezione “Per te”. Le modifiche saranno implementate istantaneamente grazie ad iCloud.

Nuova interfaccia per Casa

Tramite Casa potrai controllare tutti gli accessori smart: una nuova interfaccia principale per gestire i tuoi dispositivi.
Aggiunte le categorie illuminazione, climatizzazione e sicurezza, che consentono un maggiore controllo su ogni aspetto della tua abitazione: grazie alla vista multicamera potrai controllare costantemente e simultaneamente le videocamere connesse.

Safari diventa più facile nell’usabilità

Anche il browser nativo di Apple si dà una rinfrescata: introduce i gruppi di pannelli condivisi e le passkey.
I primi sono una raccolta di siti web condivisibile con altri utenti, che potranno vedere facilmente cosa sta guardando il gruppo.
Le passkey sono chiavi digitali univoche a prova di hacker: sfruttano Touch ID e Face ID e si sincronizzano tra tutti i dispositivi Apple grazie al Portachiavi iCloud.

Meteo arriva anche su iPad

Adattiva allo schermo iPad, l’app Meteo appare ottimizzata per i grandi display, con una visualizzazione chiara e piacevole per l’esperienza utente.

“Testo attivo” e “Ricerca visiva”: funzionalità intelligenti

Funzionalità che sfruttano l’intelligenza artificiale, rivelandosi davvero interessanti.
“Testo attivo” riconosce il testo non solo nelle immagini, ma anche nei video.
Basterà mettere in pausa il video per interagire con il testo presente, effettuando operazioni come il cambio di valuta o semplici copia-e-incolla.
“Ricerca visiva” assiste l’utente nell’interazione con le foto: ti basterà toccare e tenere premuto il soggetto di un’immagine per privarlo dello sfondo, copiarlo e inserirlo in app come Messaggi a mò di sticker.

Al servizio della creatività per i professionisti

Soprattutto iPad Pro diventa uno strumento perfetto per i professionisti: il display Liquid Retina XDR è pura arte per colori e composizione.
Display Zoom permette di aumentare la densità dei pixel e di visualizzare più contenuti nelle app, mentre un boost in più al multitasking viene dato da Virtual Memory Swap, lo strumento che permette di espandere la memoria disponibile per le applicazioni fino a 16 GB in più.

Stage Manager, la nuova esperienza multitasking

Organizza automaticamente applicazioni e finestre, rendi il passaggio dall’una all’altra semplice e fluido.
Potrai aprire finestre sovrapposte di dimensioni differenti, creare gruppi di applicazioni e trascinare le finestre lateralmente.
Visualizzazione super ordinata e nitida con la finestra su cui stai lavorando al centro, mentre le altre vengono disposte sul lato sinistro in ordine di utilizzo.

iPad compatibili con iPadOS 16

  • iPad Pro 12.9 (6a generazione, 2022)
  • iPad Pro 12.9 (5a generazione, 2021)
  • iPad Pro 12.9 (4a generazione, 2020)
  • iPad Pro 12.9 (3a generazione, 2018)
  • iPad Pro 12.9 (2a generazione, 2017)
  • iPad Pro 12.9 (1a generazione, 2015)
  • iPad Pro 11 (3a generazione, 2021)
  • iPad Pro 11 (2a generazione, 2020)
  • iPad Pro 11 (1a generazione, 2018)
  • iPad Pro 10.5 (2017)
  • iPad Pro 9.7 (2016)
  • iPad Air (5a generazione, 2022)
  • iPad Air (4a generazione, 2020)
  • iPad Air (3a generazione, 2019)
  • iPad mini (6a generazione, 2021)
  • iPad mini (5a generazione, 2019)
  • iPad (10a generazione, 2022)
  • iPad (9 a generazione, 2021)
  • iPad (8a generazione, 2020)
  • iPad (7a generazione, 2019)
  • iPad (6a generazione, 2018)
  • iPad (5a generazione, 2017)

Condividi post: Condividi su Facebook